Caricamento

SCAFFALATURA SU TELAI PUSH-BACK REALIZZATA DA MODULBLOK PER ASTERCOOP

Data di pubblicazione 03 - 03 - 2012

Si parla di Modulblok su logisticamente.it (marzo 2012)
Un impianto pensato per essere funzionale in condizioni estreme (con merce stoccata a meno 25 gradi centigradi). E’ la scaffalatura su telai push-back realizzata da Modulblok per Astercoop, azienda che si occupa per altre attività economiche, della gestione della catena di distribuzione. Raccolte le esigenze del cliente, che chiedeva di stoccare il maggior numero di pallet all’interno di uno spazio già definito, potendo anche effettuare delle operazioni di movimentazione delle merci, i tecnici Modulblok si sono messi all’opera costruendo un magazzino su misura per Astercoop.

Adottando un telaio particolare, è stato possibile realizzare un magazzino in grado di fare operazioni di picking aumentando del 30%la capacità di stoccaggio.

Il magazzino è stato ricavato in una superficie di 400 metri quadri, caratterizzata da un’altezza di 8 metri. La capacità dell’impianto è pori a 628 pallets, con la possibilità di effettuare circa 80 movimentazioni al giorno. La cella infatti, si avvale di un sistema di stoccaggio intensivo, che permetto l’inforcamento sul lato da 1.200 mm.

Per ideare, progettare, costruire ed installare questa realizzazione, Modulblok, azienda friulana specializzata nella logistica di magazzino, ci ha impiegato sei settimane.

prev
news
next
news